greenvet erboristeria veterinaria SPIREA - SPIRAEA ULMARIA

SPIREA – SPIRAEA ULMARIA

Famiglia: Rosaceae – Pianta officinale.
Parte utilizzata: sommità fiorite.

PRINCIPI ATTIVI
Olio essenziale: salicilato di metile, aldeide salicilica, salicilato di etile; glicosidi fenolici: spireina, monotropina; flavoni: spireoside, rutina, iperoside; antociani, tannino pirogallico, cumarine in tracce, vit. C, ac. citrico.

PROPRIETÀ
Ha azione antinfiammatoria, antiaggregante piastrinica, antipiretica, antireumatica e diuretica dovute ai derivati salicilici. I flavonoidi hanno attività antispasmodica e diuretica. Nella spirea non si ha l’azione ulcerogena tipica dei salicilati ma una riduzione degli spasmi gastrici e dei processi erosivi. La pianta viene da sempre utilizzata per alleviare i dolori reumatici grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, diuretiche ed antispasmodiche. Viene infatti tradizionalmente usata nel trattamento sintomatico delle manifestazioni articolari dolorose minori, negli stati febbrili e influenzali.
È indubbio che i derivati salicilici giustificano ampiamente l’attività antinfiammatoria della pianta. La presenza dei flavonoidi può contribuire a questa attività.

INDICAZIONI
Reumatismi articolari acuti, artrosi, iperuricemia, febbre, obesità, ritenzione idrica.

NOTE
Controindicazioni: allergia ai salicilati.